DEGUSTAZIONE IN 4 PASSAGGI – IL ROSSO

This post is also available in: English

Scopriamo e degustiamo un classico vino rosso – un giovane dalle grandi speranze e dalla faccia leale!

1. Trovare la bottiglia giusta – Morellino di Scansano Roggiano DOCG 2015
2. Stappare e versare – rosso rubino ricco, con vivaci riflessi violacei
3. Odorare – Il bouquet è pieno di carattere e piacevolezza, larghezza e profondità, con note fruttate, floreali e speziate mescolate con sentori di sottobosco.
4. Gustare – La piacevolezza al palato ha grande persistenza ed equilibrio: i tannini sono ben definiti ma eleganti, sottili ed equilibrati, insieme alla freschezza, da una rotondità fruttata.

Uva:
Sangiovese 95%, Alicante 5%

Tipo di terreno:
Variabile, per lo più sabbioso e ricco di limo

Altitudine:
250-300 mt sul livello del mare

Età delle viti:
10-20 anni

Periodo di raccolta:
Fine settembre

Fermentazione:
Una volta raggiunta la perfetta maturità fenolica, le uve vengono raccolte e conservate con l’uso di neve carbonica. Macerazione a caldo (35 ° C) per 12 ore con successiva fermentazione a temperatura controllata (max 27 ° C). Prelievo dopo 7 giorni di fermentazione sulle bucce. Affinamento sulle fecce fini fino al completamento della fermentazione malolattica a Novembre.

Maturazione:
La maturazione avviene in serbatoi di acciaio inox per 4 mesi sulle fecce fini, con successivo affinamento di tre mesi in bottiglia

Potenziale di Invecchiamento:
Buono quando giovane, al suo meglio in 2-3 anni dopo la vendemmia.

Scroll UpScroll Up